Dare ai genitori dei bambini affetti da Eczema Atopico la possibilità di conoscersi e riunirsi periodicamente, al fine di favorire lo scambio di informazioni e la condivisione delle esperienze comuni riguardanti la malattia dei figli.

Offrire ai genitori dei bambini con Eczema Atopico periodici seminari di aggiornamento, nell’ambito di una formazione ed educazione permanente delle famiglie su patogenesi e terapia della malattia.

Offrire ai genitori e ai bambini affetti da Eczema Atopico un supporto psicologico, in particolar modo qualora la malattia sia di particolare gravità e/o sottenda anche una allergia alimentare, soprattutto se multipla.

In particolare, in riferimento ai bambini con Eczema Atopico e/o allergia alimentare:

Sensibilizzare gli operatori scolastici (Nidi, Scuole materne ed elementari) sulle problematiche inerenti l’allergia alimentare e sulla necessità di un attento controllo dei bambini allergici ad alimenti, al fine di evitare assunzioni accidentali; istruire detti operatori sugli interventi di primo soccorso qualora esse si verifichino.

Sensibilizzare gli addetti alle mense scolastiche sulla necessità di preparare i cibi destinati a bambini allergici in pentole e padelle a parte, al fine di evitare contaminazioni con alimenti cui essi sono allergici.

Sensibilizzare le aziende produttrici e/o distributrici di prodotti alimentari affinché dettaglino sulle confezioni tutti gli ingredienti in essi contenuti, ivi compresi additivi, coloranti e conservanti; in particolare, ottenere che venga specificata con chiarezza la presenza di proteine del latte nel prodotto alimentare (spesso indicate come “caseina”, “caseinato”, etc, che possono indurre in errore il genitore del bambino allergico alle suddette proteine al momento dell’acquisto).

In riferimento al punto precedente, stilare quindi un elenco scritto dei prodotti del commercio che non contengono con certezza gli allergeni cosiddetti maggiori (latte, uovo, gliadina, soia), al fine di consentire ai genitori del bambino allergico di reperirli più facilmente e di acquistarli con maggiore tranquillità.

Offrire ai bambini affetti da Eczema Atopico e pluriallergie alimentari, per i quali è necessario intraprendere diete molto restrittive, un supporto dietistico-dietologico, al fine di evitare squilibri nutrizionali.

Diffondere l’informazione e l’istruzione nell’ambito della classe medica e paramedica riguardo la patogenesi e la terapia dell’Eczema Atopico, avvalendosi di appositi supporti informativi (seminari, congressi, scritti, pubblicazioni scientifiche).

Promuovere la ricerca scientifica sull’Eczema Atopico e sull’allergia alimentare, istituendo a tale scopo eventuali premi o borse di studio.

Promuovere i rapporti con altre associazioni o istituzioni nazionali ed internazionali aventi scopi e/o programmi analoghi ai propri.

Sensibilizzare le strutture politiche al fine di ottenere per le famiglie dei bambini affetti da Eczema Atopico un aiuto economico da parte del S.S.N.

Sensibilizzare le strutture politiche, amministrative e sanitarie al fine di migliorare l’assistenza ai bambini affetti dalla malattia.

PARTNERS: www.vivacemente.it www.cercasalute.it MTT CartucceOnline.eu Regio Tratturo
Mighty Free Joomla Templates by MightyJoomla